COPPA D'ORO DELLE DOLOMITI 2021: IL PREMIO ALLEMANO

serata di gala con il premio Allemano
Dal 15 al 18 luglio si è disputata l'edizione 2021 della Coppa d'Oro delle Dolomiti, un appuntamento immancabile per ogni passionato di automobilismo d'epoca e dei suggestivi panorami delle Dolomiti. Giunta al terzo anno consecutivo come Official Timekeeper, durante la serata di Gala, Allemano ha voluto premiare alcuni equipaggi secondo categorie strettamente connesse alla filosofia aziendale. Il premio Storicità e Resilienza è stato consegnato alla Lancia Lambda del 1929 guidata da Sergio Sisti e Anna Gualandi: il modello GMT della Collezione 1919; il premio Innovazione è stato dato alla Lancia Aurelia del 1953 guidata da Stefano Macalusoe e Lucia Rota: il modello GMT della Collezione 1919; il premio Sportività invece è stato dato alla Fiat 514 MM del 1930 guidata da Alessandro Gamberini e Guido Ceccardi: una vintage bag e un paio di guanti driver in pelle d’agnello della Linea Vintage Accessories Allemano. Inoltre Allemano ha premiato anche i vincitori assoluti della Coppa d'Oro delle Dolomiti, Mario Passanante e Dario Moretti, a cui è stato consegnato il modello GMT della Collezione 1919. L'appuntamento è per il prossimo anno, per l'edizione 2022 della Coppa d'Oro delle Dolomiti.